11 novembre 2011

Tutta la gente con cui ho litigato questa settimana minuto per minuto. Venerdì sera festa tra colleghi. Tra un po' di birra e un po' di vino, quelli che si lanciano le arance e quelli che scelgono la musica si fanno le 3. Vado per prendere la giacca e nel guardaroba trovo la sorpresa. Il collega 51 enne che tenta di mettermi al lingua in bocca. 2 volte. Ma stiamo scherzando? Lo respingo, gli sclero, gli dico che ci sono limiti che non voglio assolutamente siano superati. Gli tengo il muso da allora. Ma come ti viene in mente solo di pensare di poter osare baciare una che ha 25 anni meno di te? Poi fossi uno che se li porta bene gli anni... ma vattene. Giá tanto che non ti denuncio. Domenica mattina sveglia presto per andare a giocare. Vinciamo il primo set, perdiamo il secondo, vinciamo il terzo, perdiamo il quarto e il quinto. A fine partita rissa. Mi sono permessa di dire alla squadra durante un time out: ou ragà smettiamola di ridere e concentriamoci. Non l'avessi mai fatto! Ecco, sono quella che crea una cattiva atmosfera in squadra e che non sa ridere dei propri errori. E no. Non rido no dei miei errori... sapete com'è, mi piace più vincere che perdere. Dove sei mister Daimon? Torno a casa col nervoso a 1000. Giovedì  dimentico il pranzo. Vabbè mangio alla mensa cogli alunni. Arriva mezzogiorno e scopro che la mensa è chiusa. Vado ai distributori per arrabbattare un tramezzino e scopro con disappunto insieme ad alcuni ragazzi che nel distributore rimangono solo Bounty e Twix. Apro all'istante il mio samsung e scrivo un'email avvelenata alla preside: Ciao, sono alla mensa con gli alunni, abbiamo appena scoperto che la mensa è chiusa senza preavviso e per pranzo ci mangiamo un Twix dal distributore, aspettando la fine delle lezioni alle 4. Vi pare il caso di avvisare quando la cuoca si mette in malattia? In faccia sono verde. Venerdì , oggi. Mando due alunni in biblioteca a stampare un compito. Tornano dopo un'ora con 5 righe di esercizi assolutamente non attinenti a quello che dovevano fare. Sclero del secolo. Che cosa avete fatto un'ora ai computer? Non sanno rispondere. Strappo il foglio dicendo che non voglio nemmeno perdere tempo a leggere una cosa del genere. Apro il libro a caso e assegno 60 frasi da tradurre per lunedí. Tutti i compagni di classe ridono.Torno a casa dopo una settimana snervante. Per sfizio vado a leggermi l'oroscopo della settimana appena trascorsa. Cancro: La Settimana si prospetta difficile, soprattutto i primi giorni. La Luna contraria in Ariete vi renderà irritabili e combattivi. Il Sole favorevole attenuerà un po’ i toni dei vostri discorsi e vi donerà più fascino. Che fascino? Quello di Grimilde?
Etichette:

5 commenti:

crimson74 ha detto...

...arrivano tutti insieme... speriamo meglio in futuro...

Amanita ha detto...

Che paura il tuo collega bavoso di tènscion.

Gua-sta Blog ha detto...

Povera! Ho letto solo ora i tuoi post perchè non funziona l'url (misteri).
Noto che in fondo tutto il mondo è paese: colleghi bavosi, malfunzionamenti scolastici, studenti indolenti e poco rispettosi, squadre di pallavolo che sono squadre solo se si vince (mia figlia giocava ed è scappata prima di farsi venire l'ulcera). Speriamo le stelle ti siano più favorevoli questa settimana!

Anonimo ha detto...

ti devono venire le tue cose.
niente di più.

Emmarale ha detto...

Che settimana la tua...
Ecco spiegato perché anch'io 3 settimane fa ho raggiunto il massimo storico di irritabilità (e l'extra di "certi giorni" è stata compensata dalla mia nuova dimensione "quasi vegana": si sa, quando non si tocca carne si è anche meno aggressivi :D)
Ebbene sì, sono cancro anch'io!