20 luglio 2011

Togli la data del tuo compleanno da facebook, e gli auguri te li fanno in 11. This is the real world. Eravamo in macchina, persi per località Villa Rich a mezzanotte. La 600 piena di sassi piatti appena raccolti al fiume. Che fiume. C'era l'acqua alta. L'abbiamo dovuto attraversare con le scarpe in mano. Dev'essere piovuto molto durante l'inverno, qui. Qui a casa. Il massimo sarebbero state le sanguisughe, ma purtroppo no. Non c'erano.  E poi avevamo  chilometri di carta da fax rubata in un casolare. La nostra provincia è meglio del far west. Se guardi bene bene. Sui fogli del fax scriviamo una marea di puttanate. Annunci demenziali, volgari, politici. Poi aspettiamo un orario consono all'anonimato e li attacchiamo in giro. In farmacia al distributore di  goldoni attacchiamo una pagella. Di uno che ha solo 4 e 5 però 8 in Ed. fisica. A scuola vai male, però scopi. Consolati. Torniamo al vecchio liceo. Quello dove tutto ebbe inizio. Da lontano non è cambiato nulla. Attacchiamo un cartello al cancello: benvenuti nel 1998! Ma certo! Benvenuti nel 1998. 
Etichette:

6 commenti:

crimson74 ha detto...

Se togliessi il compleanno da Facebook gli auguri me li farebbero in 6 (genitori inclusi)

danske ha detto...

bhe.. se consideri che all'ultimo compleanno ho ricevuto gli auguri da babbo, nonna e da 1 sms. per questo io la lascio la data su fb... almeno in quel giorno mi godo l'illusione di stare a cuore a qualcuno... :/
parafrasando:
"shakedown 1998..."

elisewin7 ha detto...

e infatti io che non ho facebook ho ricevuto gli auguri solo da madre, fratelli (padre no, che era al mare e s'è dimenticato) e coinquilina provvisoria, ma va benissimo così

Cupcakes ha detto...

Bhè, dipende quanto ci si tiene agli auguri, dal vivo o da Facebook.

Io ho dieci amici, e quei dieci lo ricordano, soprattutto perchè IO organizzo prima qualcosa e li avverto... gli altri, chi se ne frega.

Io ho fatto il compleanno meno di una settimana fa e ho ricevuto decine di auguri su Fb. Non ho manco letto chi li scriveva, quindi -.-

Gua-sta Blog ha detto...

Il tuo post sembra una piccola sceneggiatura. Bello!
Quanto agli auguri...meglio togliere la data da FB, perchè quando la lasci e solo il 10% degli "amici" si fa vivo è peggio.

Erbalupina ha detto...

mi era sfuggito questo post, ma ero lì a disegnare mitch beaucannon sui sassi del fiume, e a inventarmi la mappa della val vibrata secondo una logica postimpressionista frammista a ignoranza purosangue, in una lurida bettola mentre la barista sospetta di noi e dei nostri pennarelli e non dell'uomo in canottiera fluo e trattore. E' una metafora: social disease batte social network 1-0.